Numero verde Vodafone

Numero verde Vodafone: non c’è solo il 190

Per avere un quadro completo dell’help desk Vodafone, è necessario consultare la pagina ‘Numeri Utili’ del sito. Ci sono infatti ben 19 numeri gratuiti, uno per ogni richiesta. Iniziano tutti col 4, per essere più facilmente riconoscibili, ma non tutti sono gratuiti. Per contattare direttamente l’assistenza, si può far riferimento al servizio clienti 190, dedicato agli utenti domestici, oppure al numero verde Vodafone 42 323, che è stato pensato per i professionisti.
Numero verde Vodafone per prodotti e tariffe

Per ricevere assistenza sull’ADSL o sul pacchetto voce o fibra, è necessario contattare il numero verde Vodafone 190.

È disponibile solo dall’Italia, sia da rete fissa che da rete mobile, ed è a costo zero. Dopo aver seguito le istruzioni della voce registrata, si può parlare con un operatore per gestire la propria linea, conoscerne lo stato, in caso ad esempio di imminente attivazione, controllare i costi del proprio piano tariffario, e infine ricevere assistenza tecnica o attivare un’offerta. Il numero verde Vodafone 190 funziona dunque esattamente come l’help desk via web.

Numero verde Vodafone per gli utenti business

Discorso simile per le aziende ed i professionisti, che possono contattare la compagnia, utilizzando il numero verde Vodafone 42 323, se chiamano da rete mobile, o eventualmente l’800 22 77 55, per chiamate da rete fissa o da altri operatori di telefonia.

Entrambi i numeri del servizio clienti business offrono supporto tecnico dal lunedì alla domenica, dalle 8:00 alle 22:00, ma è possibile contattarli anche per ricevere informazioni riguardanti le offerte e le soluzioni per smartphone, tablet o telefono, esattamente come per la sezione ‘Assistenza’ presente sul sito.Numero verde Vodafone

Per verificare il proprio traffico telefonico, basta comporre il 414; informazioni su come pagare una fattura o comunicarne l’avvenuto pagamento, si possono ottenere invece tramite il numero verde Vodafone 42 330, attivo per chi chiama da cellulare, o l’800 011 810, pensato per chi chiama da rete fissa. Infine, sempre per i clienti commerciali, è disponibile il 42 030, che offre informazioni sul credito disponibile per i piani Ricaricabili Aziendali.

Tutti i numeri gratuiti di Vodafone

Come dicevamo all’inizio, i numeri gratuiti messi a disposizione da Vodafone, in realtà sono moltissimi.

Constano per la maggior parte di tre o cinque cifre, e per essere ricordati più facilmente iniziano tutti col 4. Per ricaricare il proprio telefonino ad esempio, basta mettersi in contatto con il 42010, mentre per ascoltare i messaggi in segreteria telefonica, c’è il 42020, che è l’unico numero a pagamento.

Oltre al 414, che offre informazioni sul traffico telefonico disponibile sulle SIM ricaricabili, sul traffico effettuato e non ancora fatturato per le SIM in abbonamento, e la verifica delle promozioni anche per utenti domestici, Vodafone ha attivato il 404, per ricevere, via SMS, informazioni riguardanti il proprio traffico disponibile e l’importo restante su SIM ricaricabile.

Ma con i numeri gratuiti, i clienti Vodafone possono effettuare una miriade di altre operazioni: anche conoscere lo stato della portabilità da altro operatore, attivare i servizi via MMS, cambiare piano tariffario, modificare i servizi attivi e richiedere premi per il programma di fidelizzazione Vodafone You.